Naturalia Tantum cresce ancora con l’acquisizione di DI-VA

Naturalia Tantum S.p.A. (“Naturalia Tantum”), veicolo controllato da Assietta Private Equity (“APE”), acquisisce la maggioranza del capitale di Di-Va, primaria realtà italiana attiva nella commercializzazione di prodotti cosmetici ed integratori alimentari.
L’operazione si inserisce all’interno del progetto di creazione di un polo di aziende attive nella cosmesi naturale e nutraceutica (il “Polo del Naturale”) che vede nella holding Naturalia Tantum la regia. Naturalia Tantum ha acquisito Di-Va tramite una newco (Umag S.p.A.) in cui ha investito anche Massimo Gattini, già socio e responsabile dello sviluppo prodotto della Società. Il Polo del Naturale giunge così alla sua quarta acquisizione in poco più di tre anni, aggiungendo ulteriore valore ad un Gruppo multicanale che ha oggi la massa critica necessaria per affermarsi sul mercato italiano e all’estero e divenire un riferimento nel panorama della cosmetica naturale con ingredienti biologici e dell’integrazione funzionale, unico per dimensione e qualità dell’offerta.

Di-va
Di-va ha sede a Cinisello Balsamo (MI) ed è specializzata nella commercializzazione di prodotti cosmetici ed integratori sia a marchio proprio (con i brand Incarose, DipiùNatura e Annurkap) sia a marchio di terzi: grazie ad una rete unica nel panorama italiano, con più di 100 agenti in farmacia ed erboristeria, la Società è stata infatti scelta negli anni da aziende leader per la distribuzione, come concessionaria, dei propri prodotti. Tra queste Lemon Pharma, Ludovico Martelli, Doetsch Grether, Dukan, Fulton Medicinali.
L’offerta della Società è ampia, coprendo tutti gli utilizzi legati alla cura della persona (viso, corpo, make-up, solari, igiene orale, farmaci, integratori) ed i prodotti vengono trattati principalmente nel canale farmacia, seguito dalle erboristerie e dalle parafarmacie. Un parco clienti con quasi 3.000 dettaglianti, dislocati su tutto il territorio nazionale. La Società realizza circa il 10% del proprio business all’estero.

Naturalia Tantum
Con l’acquisizione di Di-Va, Naturalia Tantum, ora giunta alla sua quarta acquisizione, è un polo multicanale di aziende specializzate in prodotti naturali cosmetici e per il benessere della persona.
Promotori del progetto sono Assietta Private Equity, operatore da anni attivo nell’investimento al fianco di piccole eccellenze italiane, e Paolo Colonna, investitore con oltre 30 anni di esperienza nella costruzione di poli industriali. Sono presenti nel capitale anche Istituto Atesino di Sviluppo e i fondatori delle aziende partecipanti al Gruppo che hanno reinvestito nel progetto. La cultura del naturale e la presenza nel territorio nazionale di diverse piccole aziende di qualità rappresentano un’opportunità unica: creare un gruppo di aziende diverse e di eccellenza nel mercato in cui operano; piccole aziende che possano così partecipare ad un progetto di ampio respiro, apportando le proprie peculiarità e il proprio know-how sfruttando tutte le sinergie possibili con le altre aziende del polo.
Il progetto inizia nel marzo 2017 con l’acquisizione di San.Eco.Vit., realtà fondata nel 1989 che produce e commercializza prodotti cosmetici e di detergenza per la persona, per la casa e pet care, biologici e certificati. Donato Vitaloni, fondatore dell’azienda e “ambasciatore” del prodotto naturale e biologico, partecipa al progetto reinvestendo nella società e continuando a lavorare allo sviluppo del prodotto. Oggi l’azienda è presente presso le maggiori insegne della grande distribuzione organizzata e specializzata, cresce all’estero e, grazie ad una solida struttura produttiva, può rappresentare il punto di riferimento produttivo per le altre aziende del Gruppo.
La crescita di Naturalia Tantum prosegue nel 2018 quando viene acquisita la maggioranza di Bioearth International, azienda nata in provincia di Parma dall’intuizione di Sabrina Mazzaschi e Paolo Adorni, marito e moglie che negli anni ’90 iniziano prima di altri lo studio delle microalghe come elemento nutritivo. Oggi il marchio Bioearth è sinonimo di qualità e naturalità ed i suoi cosmetici e integratori sono disponibili presso le migliori erboristerie e profumerie. I due coniugi Sabrina Mazzaschi e Paolo Adorni hanno reinvestito nel progetto continuando ad offrire il loro prezioso contributo allo sviluppo aziendale.
Il Gruppo si allarga ulteriormente nel maggio 2019 con l’acquisizione di Effegilab, azienda trentina che formula e produce cosmetici, anche professionali ed integratori naturali disponibili presso i migliori hotel e centri Wellness SPA. La società è stata fondata da Francesca Ferri, farmacista e ricercatrice appassionata di prodotti naturali, la quale ha reinvestito nel progetto; la partecipazione della Dott.ssa Ferri consente ad Effegilab di contraddistinguersi nel panorama del naturale per l’attività di ricerca sulle formulazioni dei propri prodotti.
“Con l’acquisizione di Di-Va, il Gruppo raggiunge i €30 milioni di fatturato” osserva l’Amministratore Delegato del Gruppo Francesco Iovine che ormai da un anno ha preso la guida del progetto “posizionandosi ai primi posti nel panorama competitivo italiano. Abbiamo la massa critica necessaria per affrontare la crescita futura: due laboratori di ricerca, due siti produttivi, una rete vendita diretta di oltre 100 agenti e la presenza nei principali canali di vendita (farmacia, grande distribuzione, profumeria, erboristeria, online e hotel di lusso). La solidità del Gruppo è riflessa nei risultati 2020, numeri che le attuali difficoltà di mercato legate all’epidemia non stanno intaccando, grazie alla diversificazione di prodotto e di canale ed alla forte capacità di product development. Non è esclusa la crescita ulteriore attraverso acquisizioni”.
L’operazione è stata curata dal management team di APE coadiuvato per la due diligence finanziaria e fiscale dal team di Kpmg e per gli aspetti legali dal team di Dla-Piper.

Assietta Private Equity SGR Spa
Assietta Private Equity SGR (www.apesgr.it) è una Società di Gestione del Risparmio indipendente specializzata nell’istituzione e gestione di fondi mobiliari chiusi di private equity, controllata dal 2009 dal Gruppo Exilles (Studio Cornaglia & Associati) che l’ha acquisita col nome di Aletti Private Equity SGR dal Gruppo Banco Popolare. Assietta Private Equity SGR attualmente gestisce due Fondi, il Fondo APE III e il Fondo APE IV, con una dotazione complessiva di oltre 90 milioni di euro, destinati principalmente ad investimenti in piccole e medie aziende del tessuto produttivo italiano. Recentemente il management team di Assietta Private Equity ha effettuato varie operazioni di investimento e di disinvestimento, risultando tra gli operatori di private equity più attivi e in Italia.